Scopri WAPPING - Your Workplace Mapping →

Protocollo PVS e funzionalità di ripristino assistito per Interlocking ferroviario

SERVIZIO MERCATO CLIENTE Azienda leader del settore ferroviario ANNO 2020-2021 (in corso)

Brief cliente

Progettare ed eseguire le attività di validazione funzionale dell’implementazione applicativa del protocollo PVS (Protocollo Vitale Standard di RFI) in un sistema Interlocking (IXL) su piattaforma Microprocessore 2oo2.

Progettare ed eseguire le attività di validazione della funzionalità di ripristino assistito implementato nella nuova Baseline dello stesso sistema.

Sfide di progetto

Verificare l’aderenza del comportamento funzionale dell’Equipment Under Test (EUT) alle specifiche di RFI e ai requisiti di prodotto e intercettare tempestivamente eventuali criticità.

Supportare il cliente nella fase di analisi dei requisiti, definizione dell’implementazione, disegno dei test cases e creazione delle configurazioni di test.

Soluzione

NIER ha definito le specifiche di test, individuando e disegnando le configurazioni più adatte alla verifica dei requisiti, ha effettuato il set-up degli ambienti di test in laboratorio (cablaggio e configurazione dell’EUT) ed ha eseguito i test sull’ apparato (utilizzando simulatori multiprotocollo).

L’attento studio dei casi di test e la scelta mirata delle configurazioni più probanti, hanno permesso di individuare tempestivamente le lacune del sistema realizzato (funzionali e di design) e di ottimizzare in termini operativi gli strumenti già messi a disposizione dal cliente per l’esecuzione dell’attività.

I punti chiave della “soluzione” offerta da NIER:

– L’interfacciamento continuo e tempestivo con i diversi stakeholders del progetto;
– La condivisione di un’esperienza forte nel dominio, unita alla proposizione di idee nuove e approcci diversi alle problematiche affrontate.

Fasi di esecuzione

FASE 1

Sessioni di Brainstorming con il Cliente per la definizione di nuove features e la traduzione delle stesse in use cases, prima, e requisiti, poi.

FASE 2

Analisi e revisione della documentazione di sistema (SyRS, SyAD, Specifiche di interfaccia)

FASE 3

Stesura del piano di validazione e delle specifiche di test

FASE 4

Set-up del test site (cablaggio e configurazione)

FASE 5

Sviluppo di strumenti di simulazione per l’esecuzione dei test e implementazione di script volti alla semi-automatizzazione dell’analisi dei Logs raccolti (python/C)

FASE 6

Ottimizzazione degli strumenti di test messi a disposizione dal Cliente.

FASE 7

Esecuzione dei Test Funzionali di tipo black-box

FASE 8

Condivisione di criticità e anomalie riscontrate durante test su target e creazione di Change Requests (CR) condivise col team di Design

FASE 9

Supporto al team di design nella fase di debug/bug fixing

FASE 10

Rilascio del Test Report

Risultati ottenuti

Mediante una meticolosa gestione del processo di Verifica e Validazione, NIER ha supportato il cliente nel raggiungimento di un duplice obiettivo:

  • scoprire i difetti del sistema (a livello di specifiche, di implementazione, di performance e talvolta anche a livello di processo), individuando le non conformità;
  • valutare l’usabilità e l’affidabilità dell’EUT nelle diverse situazioni operative.

E’ stato così possibile verificare il comportamento funzionale del target e la sua aderenza alle specifiche RFI ed alle esigenze del cliente.
Inoltre, mantenendo sempre una lucida visione generale e di alto livello, NIER ha intercettato e mostrato al cliente nuove necessità e potenzialità.

Iscriviti alla Newsletter .