Scopri WAPPING - Your Workplace Mapping →

Test di integrazione Software bordo treno per interfaccia con apparati di terra

SERVIZIO MERCATO CLIENTE Azienda leader nel settore ferroviario ANNO 2020

Brief cliente

Definizione ed esecuzione dei test di integrazione software, relativamente ai requisiti software aggiunti e/o modificati, del componente che si occupa della gestione delle informazioni provenienti dagli apparati di terra all’interno di un sistema di segnalamento ferroviario.

Sfide di progetto

Analizzare i requisiti software ed il codice sorgente al fine di definire ed eseguire i test di integrazione secondo la normativa 50128 per la Baseline software fornita dal cliente.

La primaria necessità era quella di rilevare puntualmente e tempestivamente la presenza di malfunzionamenti e/o di comportamenti inattesi nei requisiti software aggiunti o modificati rispetto alla Baseline precedente.

Soluzione

NIER ha definito ed eseguito i test di integrazione software e redatto la relativa documentazione per il testing dei requisiti SIL4.

Per la definizione e l’esecuzione dei test è stato utilizzato un tool proprietario del cliente per il testing automatico.

Fasi di esecuzione

FASE 1

Studio del tool di testing utilizzato dal cliente.

FASE 2

Analisi dei requisiti SW implementati dal software fornito dal cliente.

FASE 3

Analisi del codice sorgente del software fornito dal cliente.

FASE 4

Analisi della norma EN50128 per la scelta delle tipologie e tecniche di test da implementare

FASE 5

Definizione dei test per verifica dei requisiti attraverso il set di tecniche previste dalla norma e scelto al punto precedente(code coverage, boundary value, Equivalence Classes and Input Partitioning Testing, ecc)

FASE 6

Esecuzione dei test con analisi dei risultati

FASE 7

Individuazione e discussione con il cliente delle anomalie e dei comportamenti inattesi riscontrati.

FASE 8

Stesura del rapporto di test

Risultati ottenuti

L’attività di software testing svolta da NIER ha permesso al cliente di rilevare e correggere in modo tempestivo le anomalie presenti nel software fornito e/o nella documentazione prima di passare alle fasi successive del ciclo di vita a V previsto dalla norma EN50128.

Iscriviti alla Newsletter .