ENERGIA | Efficacia ed efficienza energetica

Piani Energetici Territoriali

L’Unione Europea con il “Pacchetto 20-20-20” si è posta importanti obiettivi in termini di riduzione dei gas ad effetto serra, maggior utilizzo di fonti ad energia rinnovabile e maggior efficienza energetica. Nel Gennaio 2008, la Commissione Europea ha lanciato un’iniziativa volontaria denominata “Patto dei Sindaci”.

Ad essa hanno aderito numerosi Comuni europei, impegnandosi a predisporre un Piano d’Azione al fine di raggiungere l’obiettivo di riduzione del 20% delle proprie emissioni di CO2, mediante azioni programmatiche per la sensibilizzazione di cittadini e imprese, per l’aumento della produzione di energia da fonti rinnovabili e per l’efficientamento energetico di processi ed edifici, sia pubblici che privati.

L’adozione di un Piano Energetico assume particolare rilevanza anche perché è sempre più spesso requisito imprescindibile per l’accesso ai vari programmi di finanziamento, da quelli locali a quelli comunitari.

NIER Ingegneria propone attività di supporto alle Regioni, Province e Comuni nella stesura di Piani Energetici Ambientali volti a fornire:

  • un Quadro Conoscitivo della realtà in esame;

  • un Bilancio Energetico che tenga in considerazione tutti i flussi energetici in entrata ed in uscita dal sistema territoriale oggetto di studio;

  • un Piano d’Azione che definisca gli interventi da adottare per conseguire gli obiettivi prefissati di risparmio energetico e riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra.

 

Approfondimenti su Piani Energetici Territoriali