RISCHIO | L'analisi di rischio "a 360 gradi"

Consulenza Gestione di Emergenza e Protezione Civile

In conformità alla L.225/92, come recentemente modificata ed integrata dalla più recente L.100/2012 è onere delle Amministrazioni, comunali, provinciali e regionali dotarsi di un Piano di Emergenza di Protezione Civile. Gli obiettivi prioritari di tali Piani di Protezione Civile, a qualsiasi livello, sono:
  • Individuare i rischi presenti sul territorio di competenza – analisi territoriale ed analisi di rischio;
  • Affidare responsabilità e competenze, ovvero saper rispondere alla domanda “chi fa/che cosa/quando la fa”.
  • Definire la catena di comando e controllo e le modalità del coordinamento organizzativo, tramite apposite procedure operative, specifiche per ogni tipologia di rischio.
  • Instaurare un sistema di allertamento, in relazione alle tipologie di rischio prevedibili ed organizzare il presidio operativo del territorio;
  • Individuare le risorse umane e materiali necessarie per fronteggiare e superare la situazione di emergenza: quali e quante risorse sono disponibili e come possono essere attivate
NIER Ingegneria ha esperienza pluriennale nell’elaborazione di Piani di Emergenza e di Protezione civile, svolgendo molteplici servizi a supporto delle strutture di protezione civile a livello periferico e centrale con un team di professionisti in grado di coprire l’ampio spettro di competenze necessarie in modo interdisciplinare (ingegneria, geologia, informatica, giurisprudenza…). Le principali attività di NIER Ingegneria riguardano:
  • la predisposizione di Piani di Emergenza di Protezione Civile e di Programmi di previsione e prevenzione;
  • l'implementazione dei Sistemi Informativi Geografici e cartografia di Piano (analisi ed elaborazioni GIS);
  • lo svolgimento di attività formative per addetti di protezione civile e per le strutture di volontariato;
  • la progettazione di attività informative rivolte alla popolazione (convegni, sito internet, opuscoli informativi/brochure, manifesti, ecc.);
  • l’implementazione di strumenti informatici utili alla pianificazione ed alla gestione delle emergenze: “Cruscotti Operativi”;
  • la definizione dell’allestimento di sala operativa.
L’esperienza in materia di Protezione Civile è applicata anche in Piani di Emergenza per la gestione di sistemi complessi ed Infrastrutture Critiche, come Piani di gestione dell’Emergenza Idrica (infrastrutture rete idrica), oppure Piani di gestione di emergenza in ambito Security o, ancora, Piani di Gestione di Emergenza relativi al Trasporto di Merci pericolose.