Supporto nella progettazione ed implementazione di un Sistema di Gestione dell’Energia.

SERVIZIO MERCATO CLIENTE Player di spicco della GDO ANNO 2021

Brief cliente

  • Identificare e analizzare il GAP tra il sistema di gestione integrato del cliente e la norma UNI EN ISO 50001:2018 mediante Report di Gap Analisys;
  • Mantenere e migliorare continuamente il sistema documentale del Sistema di Gestione Energia (SGE). Mantenimento e miglioramento continuo con particolare riferimento alle tematiche di reporting e di integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali;
  • Migliorare il sistema documentale SGE sviluppando alcuni interventi specifici fra cui: affinamento degli USE e della Baseline, identificazione dei criteri di priorità dell’analisi energetica e del monitoraggio sui siti, introduzione dei vettori energetici in ottica di mappatura globale delle emissioni, esecuzione e rendicontazione di audit interni mirati a valutare la conformità del Sistema di Gestione dell’Energia alla norma UNI EN ISO 50001:2018, nonché a valutare il rispetto delle prescrizioni legali e di altro tipo applicabili agli aspetti energetici dell’organizzazione.

Sfide di progetto

  • Identificare le procedure operative già in corso di svolgimento, di fatto, nel quotidiano dell’attività del cliente, ma mai delineate e descritte con evidenze;
  • Individuare una curva di miglioramento continuo accettabile per standard qualitativi del sistema di gestione energia già alti;
  • Far coesistere al meglio il sistema di gestione energia con quello integrato già esistente, con il minor impatto possibile in termini di costi e risorse interne del cliente;
  • Analizzare e integrare eventuali indagini svolte da altri fornitori di Esselunga, con tematiche contigue alla certificazione del Sistema di Gestione Energia;
  • Trovare soluzioni pratiche e utili a non conformità esistenti.

 

Soluzione

Abbiamo ha scelto di intervenire in ottica di maggior coinvolgimento possibile del cliente nel processo consulenziale. Si è scelto un approccio di scrittura a più mani delle procedure mancanti e di pianificazione condivisa delle scelte e degli obiettivi da raggiungere sul breve e medio periodo. Insieme, sono stati definiti i risultati attesi (dalla certificazione a seguire), ma anche i potenziali rischi. Così da definire in tempo tutte le appropriate azioni correttive.

La soluzione scelta per approcciare la sfida è stata sia “standard”, con pratiche consulenziali consolidate e già validate su diversi altri clienti del comparto grande distribuzione, sia “customizzata” con la realizzazione di approcci integrati calati nella reale difficoltà di gestione di un elevata mole di dati e procedure del cliente.

Grazie a queste scelte, il committente ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 50001:2018, che le ha permesso di concludere l’iter di certificazione dei propri sistemi di gestione integrati, posizionandosi oltretutto in una situazione di vantaggio rispetto a competitor non certificati. La certificazione ha contribuito e sta contribuendo ad attenuare gli effetti negativi della congiuntura storica sfavorevole sui mercati dell’energia, permettendogli di mantenere la giusta competitività a fronte di una qualità del prodotto e del servizio immutata.

Fasi di esecuzione

FASE 1

Gap analisys tra sistema di gestione energia di Esselunga e Norma UNI EN ISO 50001:2018

FASE 2

Pianificazione chiusura del Gap tra sistema di gestione energia di Esselunga e Norma UNI EN ISO 50001:2018

FASE 3

Audit interni con il massimo coinvolgimento del personale del cliente

 

 

 

FASE 4

Pianificazione di miglioramento del sistema di gestione in preparazione della certificazione

FASE 5

Certificazione del sistema di gestione energia del cliente secondo la Norma UNI EN ISO 50001:2018

FASE 6

Presa in carico dei rilievi derivanti dalla prima certificazione e programmazione del miglioramento continuo in ottica pluriennale

Risultati ottenuti

  • Certificazione 50001 per tutti i siti (sedi produttive, negozi, drug store) del player;
  • Innalzamento del livello di analisi energetica complessivo dei siti del cliente;
  • Sviluppo di metodologie atte a consolidare e migliorare il set di dati in output dal sistema di monitoraggio aziendale;
  • Individuazione e coordinamento delle possibili sinergie tra varie funzioni aziendali del cliente, in ottica di sistema di gestione integrato non solo a livello procedurale, ma anche a livello di risorse e consapevolezza.

 

Iscriviti alla Newsletter .